Buy Now: Twitter sperimenta una nuova funzione

wearable technology
La tecnologia? In futuro la indosseremo col wearable
12 agosto 2014
selder-man-android-iphone
Slender Man Origins 2, il miglior gioco per Halloween
31 ottobre 2014
buy-now-twitter-social-media


E’ di oggi la notizia che Twitter sta sperimentando un nuovo tasto: Buy Now.
Con l’introduzione di questa feature anche il social media dell’uccellino intende offrire un modo per acquistare in pochi semplici clic.

La fase di test è partita per un gruppo ristretto di utenti statunitensi, ma molto probabilmente dopo questa fase di beta la nuova funzionalità sarà estesa a tutti gli utenti, come precisato sul blog di Twitter.

E’ chiaro che con questa scelta Twitter conta di entrare nel mondo del mobile shopping, facendo leva su tre caratteristiche essenziali:

  • facilità d’uso
  • esclusività delle offerte
  • sicurezza delle transazioni

Tre, quindi, sono i punti di forza nell’esperienza d’acquisto proposta agli utenti online.

buy-now-twitter-social-media

Gli utenti potranno accedere alle offerte studiate appositamente per Twitter direttamente dai device mobile.
L’acquisto può essere completato in pochi clic. Dopo aver cliccato il pulsante “Buy”, sarà possibile ottenere ulteriori dettagli sul prodotto e verrà richiesto di inserire i dati di spedizione e di pagamento.
Dopo la conferma delle informazioni richieste l’ordine viene inviato al commerciante per la consegna.

Nel promuovere questa nuova funzionalità si è lavorato affinchè le transazioni possano avvenire in piena sicurezza.
I dati di pagamento e spedizione sono crittografati e memorizzati dopo la prima transazione, in modo da poterli recuperare facilmente per le operazioni d’acquisto successive. Naturalmente, è sempre possibile rimuovere queste informazioni dall’account.

Per comprendere meglio questa nuova funzionalità vi consiglio di seguire gli artisti, i brand e le organizzazioni no profit che stanno collaborando in questa fase di test:

 

 

Gianluca Punzi
Gianluca Punzi
Web marketer, SEO, Social Media Strategist e nikonista. Mi piace sperimentare per capire. Dicono di me che sono un'analista del web, ma io vorrei tanto essere un esperto di fuffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *